Homepage
Home > Broker online

I migliori broker per investire online

Investire attraverso l’intermediazione di un broker online costituisce una possibilità che sempre più investitori, affascinati dagli strumenti finanziari in rete stanno percorrendo. Il numero di utenti che si affidano alle piattaforme di trading è legato alle chance di ottenere buoni profitti in contesti temporale anche molto ridotti, spesso investento un capitale iniziale non troppo alto.

eToro , a partire dalla recensione elaborata dai nostri esperti, è certamente il miglior broker online in Italia.

La scelta di broker online, come emerge dalle nostre recensioni, è comunque molto ampia e propone agli utenti che cercano un intermediario finanziario la possibilità di studiare caratteristiche tecniche e tipologie di investimento possibili. I nostri esperti hanno infatti analizzato nel dettaglio tutte le caratteristiche tecniche di decine di operatori finanziari online.

Abbiamo analizzato le piattaforme di trading online più interessanti sul mercato e le abbiamo recensite per voi, realizzando dei report dettagliati che si concentrano sia sull’aspetto operativo che su quello legale e commerciale dell’offerta di investimento proposta dai broker che propongono investimenti finanziari online in Italia.

Perché investire con un broker

La scelta del broker

Per scegliere un broker online adatto alle nostre esigenze e che ci assicuri sicurezza operativa e una buona offerta commerciale è fondamentale fare valutare alcuni semplici punti di riferimento.

Parametri di valutazione

  • Sicurezza – Rispetta le normative vigenti?
  • Funzionalità web e mobile – Posso investire facilmente da desktop e smartphone?
  • Offerta commerciale – Qual è il ventaglio di investimenti a disposizione?

Investire online ci offre delle opportunità di investimento che hanno molto più potenziale rispetto all’andamento dei tradizionali mercati finanziari. Attraverso l’offerta dei broker online è possibile investire in opzioni binarie, CFD (contratti per differenza) Forex, sfruttando al massimo l’enorme potenziale di rendimenti offerto da ognuna di queste tre modalità di investimento. Inoltre, le piattaforme di trading finanziario permettono un’eccellente possibilità di diversificazione, ampliando il raggio operativo del proprio portafoglio di investimenti e riducendo al minimo i rischi di perdita dei propri risparmi: una chance, per chi ha la capacità di operare con attenzione, di realizzare guadani molto interessanti.

Come investire con un broker

Per investire in maniera oculata sui mercati finanziari attraverso una piattaforma online bisogna innanzitutto valutare l’andamento di un bene, capire le dinamiche di crescita e ribasso dei prezzi e puntare quindi su una determinata posizione. Vi è poi da effettuare un’analisi tecnica, vale a dire un rapporto che verifichi come si stanno muovendo i prezzi rispetto all’andamento del passato e alle possibilità future. L’idea è infatti quella di seguire le logiche di mercato, cercando di identificare i modelli di comportamento finanziario che, secondo prassi, potrebbero ripetersi.

Oltre ai dettagli tecnici dell’investimento è opportuno anche chiarire a se stessi per quali motivi e con che obiettivi si decide di investire in opzioni binarie, cfd, forex e in generale sul mercato finanziario online, anche attraverso meccanismi di social trading. Per alcuni la finanza online è poco più di un hobby, per altri una maniera di arrotondare lo stipendio, per altri ancora un vero e proprio lavoro. Capire a quale categoria apparteniamo ci permette di operare con più facilità nel settore del trading online e di identificare le nostre necessità di mercato al meglio.

Investire in CFD online

Il termine CFD significa Contratto per Differenza. Si tratta di un contratto nel quale si valuta la differenza di valore di uno strumento finanziario (anche detto sottostante) tra il momento in cui viene aperto il contratto e il momento nel quale viene chiuso. Ciò significa, ad esempio, che si seleziona un bene sul quale si vuole investire, ma piuttosto che operare un vero acquisto di quel bene, si apre un CFD, un contratto per differenza, che replica il profitto e la perdita dell’asset prescelto in relazione all’investimento definito.

I CFD stanno crescendo rapidamente in popolarità in quanto vengono ormai considerarti un’alternativa flessibile e dinamica rispetto al tradizionali trading delle azioni, dando un maggiore grado di crescita dei capitale di investimento finanziario online.

Il trading in CFD dà la possibilità di operare sui movimenti dei prezzi delle azioni, senza effettivamente acquistare o vendere. I CFD sono rapidi, accessibili ed eliminano la necessità di operare attraverso gli agenti di cambio. La vendita delle azioni è immediata, quindi è possibile operare in CFD per ottenere un profitto anche quando i mercati sono in calo. Su questa pagina puoi avere maggiori informazioni sul mercato dei CFD .

Investire in opzioni binarie

Un’opzione binaria è un tipo di strumento finanziario attraverso cui il trader investe sul prezzo di un titolo, di un indice, di un ETF o di una coppia di valute. Le opzioni binarie costituiscono quindi un modo semplice per operare sui mercati finanziari a partire dalle fluttuazioni dei prezzi, in maniera molto rapida.

L’opzione binaria più comune è un’opzione ha sempre una data e/o un’ora di scadenza entro cui si esaurisce la previsione dell’investitore. Se il trader investe correttamente sulla direzione del mercato e il prezzo al momento della scadenza sarà andato nella direzione prevista, verrà pagato un rimborso fisso, indipendentemente da quanto l’asset sia cresciuto o diminuito. Lo stesso avverrà in caso lo strumento su cui si è puntato andrà nella direzione contraria rispetto a quanto immaginato. Per saperne di più sulle possibilità di investimento in opzioni binarie visita la nostra pagina di approfondimento.

Investire nel Forex

Il termine Forex è un’abbreviazione di Foreign Exchange, vale a dire il mercato del cambio valutario, il “luogo” in cui vengono negoziate le valute e il mercato finanziario più grande, più popolare e con maggiore liquidità al mondo.

L’elemento più interessante degli investimenti in Forex è la possibilità di effettuare le proprie operazioni di trading 24 ore su 24 dal lunedì al venerdì: non esiste, infatti, una singola posizione fisica limitata all’orario di apertura dei mercati, poiché la maggior parte dei soldi che circolano sul mercato sono digitale, virtuali, come il Forex. Naturalmente i volumi di negoziazione sono più alti in determinate ore, ma in nessun caso sono limitati: in qualsiasi momento del giorno e della notte è possibile trovare una coppia di valute disponibile per l’investimento. Per saperne di più sul mercato del Forex visita la nostra pagina di approfondimento .

Investire con il Social Trading

Il social trading è una possibilità aggiuntiva che si affianca alle proposte classiche di investimento finanziario online. Di differente, in questo caso, c’è soltanto la chance di copiare e condividere le proprie strategie finanziarie, all’interno di piattaforme sulle quali gli utenti si scambiano consigli e opinioni e portano avanti investimenti in opzioni binarie, cfd, forex e in generale su tutto il mercato finanziario a partire dall’analisi e dalla comprensione dei movimenti e delle scelte messe in atto dagli altri trader che aderiscono al portale. Per scoprire quali sono le migliori piattaforme di social trading consulta i nostri report dettagliati.

I vantaggi di investire con un broker online

La comparsa dei broker che lavorano in rete ha radicalmente modificato il mercato, aprendo la possibilità diretta per gli investitori di gestire le proprie operazioni finanziarie.

Sino all’avvento delle piattaforma di investimento sul web si aveva la percezione che per effettuare operazioni di trading fosse necessario avere un esteso insieme di competenze. Gli agenti offrivano quindi pianificazione e consulenza, approcciandosi agli utenti come gli unici in grado di poter investire sul mercato i capitali.

Il primo vantaggio di investire con i broker in rete è quindi quello di poter bypassare i mediatori fisici, strutturando una strategia di investimento davvero personalizzata, anche se, ovviamente, spesso confrontandosi con delle conoscenze di base molto più limitate rispetto a quelle di operatori di mercato professionali.

I broker sul web non impongono infatti alcuna strategia particolare per gli investimenti. Il trader rimane dunque da solo, personalmente responsabile del successo o del fallimento dei propri investimenti, a parte i casi nei quali si decide di operare attraverso piattaforme di social trading. Si tratta sicuramente di un approccio più complesso, ma significa anche la grande possibilità di poter investire nella maniera che si ritiene più appropriata e senza alcuna pressione da esercita da parte di un mediatore.

Uno dei passaggi più importanti per investire con successo mediante i broker è tenere sempre sotto controllo il proprio portafoglio, verificando le posizioni aperte e mantenendosi costantemente aggiornati sui movimenti di mercato. In questo modo le potenzialità di guadagno sono molto più alte ed interessanti e soprattutto il ventaglio di opportunità a disposizione diventa sempre maggiore.

Il ventaglio delle informazioni disponibili è infatti enorme per chi investe in opzioni binarie, cfd, e forex attraverso il trading online. Da un lato ciò rende necessario un’organizzazione più approfondita da parte di chi investe, dall’altro apre però scenari di crescita molto meno limitati rispetto a chi si avvale della consulenza di un agente di mercato.

I broker che lavorano in internet forniscono una vasta gamma di strumenti di ricerca che possono aiutare a raccogliere informazioni e a presentarle in un formato comprensibile anche ai meno esperti. Inoltre sono tante le piattaforme di investimento che offrono report esclusivi da parte di analisti o di agenzie di rating, in modo da permettere all’utente un livello di controllo sempre maggiore sulla propria strategia finanziaria.

Infine, ma non per questo meno importante, fra i vantaggi di investire con un broker c’è quello del costo. Operare attraverso una piattaforma finanziaria online significa affrontare costi decisamente inferiori rispetto a quelli di un mediatore tradizionale.

In definitiva, i vantaggi di investire con i broker online, in maniera indipendente e scegliendo fra opzioni binarie, CFD, ETF, Forex e considerando l’ipotesi di avvicinarsi ai meccanismi di social trading, sono molteplici e dipendono interamente dal modo in cui ci si approccia alle dinamiche individuali di costruzione di una strategia finaziaria

Criteri per la valutazione di un broker online

Nel momento in cui si decide di investire la decisioni più importanti è quella di orientarsi verso il miglior broker online disponibile sul mercato, in relazione alle nostre esigenze. Per operare la scelta in maniera corretta è innanzitutto necessario informarsi correttamente circa l’offerta complessiva di più operatori, rapportandola ai nostri interessi. Modalità di pagamento, commissioni, numero di assets, specializzazioni finanziarie, servizio clienti e molto altro. Sono tantissime le variabili da tenere in considerazione ma, più di ogni altro elemento, c’è un punto da cui non si può assolutamente prescindere: la sicurezza.

Come capire se dietro un broker online si nasconde una truffa

Spesso per decidere a quale broker online affidarsi ci si limita ad effettuare delle ricerche in grado di farci conoscere il parere degli altri utenti che hanno utilizzato i servizi finanziari di investimento di una determinata piattaforma. Il punto è che spesso le opinioni dei trader sono influenzate dai guadagni effettivamente ottenuti attraverso l’investimento e dunque risultano falsate. Il broker non è infatti responsabile della strategia di investimento dell’utente, ma deve invece assicurare le migliori condizioni strutturali affinché le scelte del investitore vengano implementate nella migliore maniera possibile.

Bisogna quindi ragionare in maniera attenta prima di scegliere con quale broker operare, ricercare il più alto numero di informazioni possibile e soprattutto concentrarsi sul rispetto delle regolamentazioni disciplinari previste dalla legislazione comunitaria per le società che intendono prestare servizi di investimento online nel territorio dell’Unione Europea. Il rispetto di tali norme è l’unico reale strumento in grado di assicurare che il broker online non stia tentando di frodarci o di imbastire una truffa per impossessarsi illegalmente del nostro denaro.

Essere registrati ufficialmente presso il registro dell’Autorità competente in uno dei Paesi dell’Unione Europea è una condizione imprescindibile per rispettare il quadro normativo di autorizzazione a prestare servizi finanziari in UE. La maggior parte dei broker online che offrono la possibilità di operare con opzioni binarie, CFD, ETF, Forex e mercati finanziari in genere sono registrati a Cipro e vengono dunque regolamentati dal CySEC, la Cyprus Securities and Exchange Commission, le cui licenze sono valide in tutta Europa. Una volta registrati, i broker online devono rispettare la direttiva MiFID, un atto normativo emanato nel 2004 dal Parlamento Europeo e i cui obiettivi sono quelli di tutelare gli investitori, assicurare la serietà dei mercati, incrementare la concorrenza e l’efficienza del sistema finanziario, superare i conflitti di interesse fra intermediari, broker online e piattaforme di investimento.

Un altro elemento fondamentale per la sicurezza degli investitori online riguarda il sistema di protezione dei dati dei clienti. Proprio come nel caso del gioco d’azzardo online , è sempre bene accertarsi che il broker prescelto utilizzi un sistema di crittografia che protegga le informazioni sensibili, evitando truffe e frodi online da parte di hacker che potrebbero impadronirsi degli estremi di un conto e rubare l’identità dell’utente.

Per valutare l’affidabilità di un broker online vanno poi letti con attenzione i termini e le condizioni proposti nel contratto di sottoscrizione e le metodologie di accredito e ritiro del denaro. Si tratta infatti di due passaggi attraverso i quali è possibile verificare la serietà dell’intermediario, che deve necessariamente mostrare il proprio livello di professionalità nella verifica dell’identita dell’utente che ha deciso di investire online.

Ancora, è sempre bene affidarsi a piattaforme di investimento che presentino chiaramente indirizzo fisico e modalità di contatto sulla loro pagina web. Più un broker online si rende visibile e raggiungibile per i suoi clienti, meno sono infatti le possibilità che si tratti di una truffa online.

Seguire queste semplici regole di sicurezza è fondamentale per gli investitori online che vogliono affidarsi, prima di tutto, a un intermediario affidabile e che tenga al riparo i loro risparmi da qualsiasi tentativo di frode online. Un buon broker online si distingue infatti a partire dalla serietà con cui ai attiene alle normative legislative in vigore. Ovviamente, ci sono anche altri elementi da valutare, relativi principalmente all’offerta commerciale delle piattaforme che offrono investimenti in CFD, opzioni binarie ed ETF. Andiamo quindi a scoprire cosa bisogna tenere d’occhio per scegliere il miglior broker online in relazione alle proprie esigenze.

Come scegliere un broker online affidabile e di buon livello

Una volta sicuri dell’affidabilità legale della piattaforma di trading prescelta è il momento di valutare gli altri elementi che risultano fondamentali per poter scegliere il miglior broker online fra i tanti sul mercato e partire con i propri investimenti.

Benefit e promozioni possono essere degli elementi in grado di far pendere la bilancia per un operatore finanziario piuttosto che per un altro, ma attenzione, visto che spesso si tratta di specchietti per le allodole utili soltanto a strappare una registrazione. Proprio per evitare offerte promozionali poco chiare, l’autorità CySEC e gran parte degli enti nazionali che regolamento il mercato finanziario ha deciso di limitare la possibilità di offrire bonus di benvenuto ai nuovi clienti, per evitare di inquinare il mercato e soprattutto per arginare situazioni che, molto spesso, prevedevano investimenti pari anche a 50 volte l’importo del bonus ricevuto, prima di poter ritirare il proprio guadagno. Attenzione dunque a ogni offerta: non sempre il miglior broker online è quello che propone il benefit apparentemente più alto.

Un’importanza molto più grande di quanto si possa immaginare è data dalla funzionalità web della piattaforma di investimento e dall’applicazione mobile. Siti chiari, semplici, rapidi, con grafiche pulite e un approccio informatico fluido e dinamico possono fare la differenza per gli investitori e migliorare drasticamente l’esperienza di trading. L’obiettivo di un intermediario finanziario che voglia offrire un servizio di investimento in CFD, opzioni binarie, Forex ed ETF trasparente è infatti quello di garantire agli utenti una maniera sicura e funzionale di operare, in qualsiasi momento, sia da mobile, con tablet o smartphone, che da desktop, senza tralasciare, per chi le propone, tutte le alternative legate al social trading finanziario.

Conclusione

Come abbiamo visto, scegliere un broker online attraverso cui veicolare i propri investimenti è un’operazione che ha bisogno di cura ed attenzione. Per far fruttare i propri risparmi e guadagnare con le opzioni binarie, i contratti per differenza, il Forex, gli ETF e in generale tutti gli strumenti finanziari disponibili sul mercato online è necessario effettuare un’analisi approfondita dei propri obiettivi ed orientarsi dunque, di conseguenza, sulla piattaforma di trading più vicina alle nostre esigenze.

Rispetto delle normative legali, informazioni di contatto, servizio clienti, funzionalità web, sono elementi da tenere in grande considerazione per evitare di incappare in truffe e frodi informatiche.

Truffa.net vi permette di conoscere nel dettaglio l’offerta commerciale dei migliori broker online sul mercato, grazie a una serie di report approfonditi che fanno il punto su ogni aspetto operativo delle più interessanti piattaforme di trading finanziario.

1.0
Valuta questa pagina:
1 vote
Condividi questa pagina: - -