Homepage
Home > Social Trading

I migliori broker di social trading

Il social trading ha guadagnato recentemente grande spazio fra le alternative finanziarie a disposizione di chi ama investire online. La ragione è semplice: si tratta di un sistema che permette in poco tempo e anche senza grandi capitali di provare subito a guadagnare somme interessanti. Facile e veloce, il trading sociale è uno strumento che avvicina alla finanza anche i poco esperti.

Secondo i report analitici degli esperti ti Truffa.net eToro è il miglior operatore di social trading in Italia.

Oltre a questa piattaforma, ci sono però diverse altre possibilità di operare nel social trading, scegliendo fra i tanti intermediari che, anche seguendo il nostro lavoro di recensione, sono a disposizione degli investitori.

Su Truffa.net cerchiamo di presentare analisi specifiche in grado di fare il punto sui migliori broker di social trading disponibili, così da poter offrire una panoramica completa a tutti gli utenti alla ricerca di una buona piattaforma attraverso cui investire i propri risparmi, al riparo da truffe e rischi operativi. Per comprendere al meglio il panorama degli investimenti online visita la nostra pagina di approfondimento .

Che cos’è il social trading

La scelta del broker

Per scegliere la piattaforma di investimento più vicina ai nostri obiettivi di investimento è fondamentale attenersi ad alcuni principi base che riguardano principalmente sicurezza e funzionalità.

Parametri di valutazione

  • Sicurezza – Rispetta le normative vigenti?
  • Funzionalità web e mobile – Posso investire facilmente da desktop e smartphone?

Nonostante il social trading sia una delle tipologie di investimento online ormai più in voga sul mercato, con broker online specializzati nell’offerta di investimento in opzioni binarie, CFD, forex ed ETF, sono ancora molti i trader che non hanno un’idea chiara di come effettivamente funzioni questa tipologia di alternativa finanziaria.

Che cos’è dunque il trading sociale e perché sta via via diventando sempre più popolare fra gli investitori? Spesso guardato con sospetto nelle fasi iniziali dai trader, il trading sociale offre in reatà numerosi vantaggi, in termini concreti, per quel che concerne le strategie di investimento.

La rete funziona in maniera molto simile a quella di un normale social network, come ad esempio Facebook, con la differenza che, invece le elementi di vita quotidiana, nel caso di questa particolare tipologia di investimento gli utenti condividono i risultati dei propri investimenti con tutti gli altri iscritti alla piattaforma. Si mette così in moto un sistema che garantisce l’opportunità di copiare le strategie di investimento in opzioni binarie, CFD, Forex e via dicendo e che permette dunque anche agli amatori di operare in maniera ragionata sul mercato degli investimenti finanziari online.

Il segreto dell’investire in maniera social sta nel trovare uno o più investitori dei quali ci si fida e a cui ci si accoda per portare avanti i propri investimenti. I broker online che propongono social trading sono sempre più numerosi e il numero di investitori che decide di provare almeno per un periodo di tempo questa nuova tipologia di trading cresce in maniera esponenziale, soprattutto per mezzo di un sistema di condivisione delle negoziazioni semplice e dinamico.

Perché investire con il social trading

Il social trading è oggi una delle tipologie di investimento più interessanti nel panorama della finanza online. La ragione principale per la quale sempre più investitori decidono di cercare questa tipologia di piattaforme di investimento è connessa alla possibilità in operare con opzioni binarie, CFD, ETF e con tutti gli strumenti finanziari messi a disposizione dai broker online non in maniera solitaria, ma come una grande comunità che opera in forma collettiva.

In questo modo le responsabilità di investimento sono suddivise fra più persone e anche gli utenti meno esperti possono ottenere guadagni interessanti attraverso l’investimento dei propri risparmi.

Decidere di investire attraverso i broker online che operano con questo strumento finanziario significa, in qualche misura, sostituire i consigli incerti di amici o conoscenti che si dichiarano esperti del settore finanziario, (spesso senza esserlo davvero), con le strategie finanziarie di utenti il cui percorso di investimento è pubblico e dei quali è possibile visualizzare trend e percentuali di effettivo successo.

Il social trading consente quindi ai trader di accedere a piattaforme di investimento che non offrono notizie finanziarie fredde in base alle quali sviluppare la propria strategia finanziaria, ma dati reali su performance e risultati ottenuti dagli utenti più capaci di orientare le proprie negoziazioni sul mercato delle opzioni binarie, dei CFD, del Forex.

Come investire con il social trading

Per investire utilizzando il metodo del trading sociale è sufficiente aprire un account su una piattaforma che offre servizi finanziari e che utilizza questa tipologia di negoziazione. Ovviamente, come vedremo anche più avanti nel corso di questo articolo, è fondamentale assicurarsi che sia dal punto di vista legale che commerciale la società di trading sia seria ed affidabile.

Una volta creato il conto e depositato il denaro arriva il momento di analizzare le statistiche degli utenti già iscritti per capire quale investitore, fra i risultati condivisi, potrebbe essere seguito. In generale, usualmente i broker online offrono la possibilità di visualizzare una classifica dei trader, spesso anche suddivisa per tipologia di strumento finanziario. Che si tratti di investimenti in opzioni binarie o negoziazioni in CFD o Forex, è quindi è facile identificare gli investitori che stanno ottenendo buoni profitti.

Il passaggio successivo è quello che contraddistingue il trading sociale. Bisognerà infatti selezionare un utente e copiare, in maniera manuale o autorizzando un sistema automatico di negoziazione, le operazioni del trader di riferimento.

I vantaggi di investire con il social trading

Il trading sociale è una delle innovazioni della finanza contemporanea, uno strumento all’avanguardia che permette, attraverso i broker online, l’interazione fra utenti che collaborano sviluppando delle strategie di investimento condivise, nel settore delle opzioni binarie, dei CFD , del Forex e di numerosi altri strumenti finanziari.

Come scrivevamo anche sopra, la popolarità delle piattaforme è fortemente aumentata nel corso degli ultimi anni, principalmente in relazione a una serie di vantaggi concreti che i trader alla ricerca di buoni investimenti online riconoscono in questo sistema di finanza condivisa. Di seguito ecco una breve una panoramica di alcuni fra i vantaggi legati all’investimento attraverso la cosiddetta finanza condivisa.

1. Le piattaforme di social trading accelerano l’apprendimento degli investitori Per guadagnare con la finanza online è necessario un lungo percorso di apprendimento. Bisogna avere familiarità con le analisi tecniche e la capacità di interpretare i movimenti di mercato. Imparare da soli significa investire moltissimo tempo nella formazione, senza peraltro, la garanzia di riuscire effettivamente a sviluppare le competenza per mettere insieme una strategia di investimento realmente funzionale alle proprie esigenze. In questo senso, questo strumento finanziario elimina ogni problema, permettendo di investire tramite le piattaforme finanziarie apprendendo da trader esperti e studiano le loro strategie di mercato. In questo modo, è possibile nel tempo investire tramite i broker online implementando un approccio di trading simile a quello condiviso da investitori esperti.

2. Il social trading permette di guadagnare investendo online da subito Di solito quando si è alle prime armi è difficile poter guadagnare immediatamente attraverso degli investimenti finanziari. Le piattaforme offrono invece, al contrario, la possibilità di incrementare il proprio capitale anche per gli investitori poco esperti.

3. Collaborazione negli investimenti con i broker online Un altro vantaggio notevole delle piattaforme di questa alternativa di investimento riguarda la possibilità di collaborare in tempo reale con altri investitori che utilizzano le piattaforme di investimento online. Prima dell’avvento di Internet il momento della negoziazione finanziaria non permetteva ai trader di scambiarsi idee e di valutare in modo efficace i movimenti complessivi del mercato. La transizione che ha portato gli investimenti finanziari sul web ha invece permesso a migliaia di trader in tutto il mondo di sviluppare sinergie di collaborazione. In questo modo non soltanto si porta avanti un lavoro di formazione in tempo reale, ma è possibile anche confrontarsi sulle strategie finanziarie.

Criteri per la valutazione di un broker di social trading

I criteri fondamentali per valutare un broker sono gli stessi delle piattaforme di investimento che si occupano di opzioni binarie, CFD e Forex, vale a dire, su tutto, la sicurezza, la qualità del servizio, l’assistenza clienti e la funzionalità web.

L’aspetto legale è sicuramente la base da cui far partire qualsiasi riflessione circa la serietà di un operatore finanziario online. Se non si è sicuri di essere di fronte a un broker online che offre un servizio trasparente e al riparo da qualsiasi tentativo di truffa non è infatti possibile impostare un piano di investimento finanziario serio e di lungo termine.

Ovviamente, quando si parla di sicurezza si intende l’insieme delle misure di protezione e di rispetto delle normative vigenti che una piattaforma dovrebbe sempre tenere come riferimento assoluto della sua offerta commerciale. In questo senso, approfondiremo nel prossimo paragrafo tutti i dettagli relativi agli aspetti legali cui ogni broker online deve necessarimente adempiere per soddisfare i requisiti minimi di operatività.

Per il resto, un altro indicatore da tenere d’occhio riguarda la qualità del servizio complessivo, inteso come numero di alternative a disposizione dell’utente, sia per quel che riguarda gli strumenti finanziari a disposizione che per quanto concerne le differenti modalità attraverso cui un utente può portare avanti la sua strategia di investimento all’interno di una piattaforma di social trading.

Come capire se dietro una piattaforma di trading sociale si nasconde una truffa

Per asserire con certezza che dietro una piattaforma non si nasconda una truffa e mettersi al riparo da ogni rischio di frode è necessario approfondire ben oltre forum e opinioni individuali le informazioni in merito al broker online di interesse.

Prima di cominciare ad operare con una piattaforma è quindi importante assicurarsi che la società di riferimento che offre i servizi finanziari rispetti le regolamentazioni normative previste dalla legislazione comunitaria i broker online di investimento online nel territorio dell’Unione Europea. Il rispetto delle regole è infatti, in questo senso, la prima variabile da considerare quando ci si trova a dover scegliere un operatore finanziario cui affidare i nostri risparmi.

Le piattaforme di investimento tramite operazioni condivise devono obbligatoriamente essere registrate presso l’Autorità competente di un Paese dell’Unione Europea, dal quale devono anche ottenere una licenza: una condizione necessaria per il rispetto del quadro normativo di autorizzazione a prestare servizi finanziari in UE. Sono tantissimi i broker in CFD registrati a Cipro e regolamentati dal CySEC, la Cyprus Securities and Exchange Commission. Bisogna infatti ricordare che le licenze rilasciate dall’autorità cipriota sono valide in tutta Europa. La registrazione e l’ottenimento della licenza da parte del CySEC si accoppia al rispetto da parte dei broker della direttiva MiFID, un atto normativo emanato nel 2004 dal Parlamento Europeo e i cui obiettivi sono quelli di tutelare gli investitori, assicurare la serietà dei mercati, incrementare la concorrenza e l’efficienza del sistema finanziario, superare i conflitti di interesse fra intermediari, broker online di trading sociale e piattaforme di investimento.

La protezione dei dati dei clienti costituisce un altro passaggio cruciale per valutare le piattaforme di investimento. Bisogna sempre assicurarsi che il broker online prescelto utilizzi un sistema di crittografia in grado di proteggere le informazioni sensibili, così da evitare truffe e frodi online da parte di hacker che potrebbero impadronirsi degli estremi di un conto e rubare l’identità dell’utente.

Anche i termini e le condizioni dei contratti proposti dagli intermediari nel momento in cui si apre un conto sono fondamentali: vanno letti e compresi integralmente prima di procedere con la firma. Il metodo di accredito e ritiro del denaro sulla piattaforma di investimento tramite social trading va valutato attentamente e può dirci parecchio circa la professionalità di una società che si occupa di investimenti online.

Come scegliere un broker di social trading affidabile e di buon livello

Una volta sicuri che la piattaforma di investimento prescelta rispetta le normative legali possiamo passare alla parte commerciale, in modo da capire quale sia il miglior broker presente sul mercato, in base alle nostre esigenze.

Non farsi abbindolare dalle proposte di bonus è fondamentale. Spesso i benefit e le promozioni proposte hanno infatti solo obiettivo di convincere gli utenti a registrarsi presso l’intermediario finanziario: un assunto che vale anche, ad esempio, per i siti di gambling online . Meglio allora valutare le caratteristiche tecniche innanzitutto, lasciando in secondo piano bonus e sconti. Per evitare la crescita fuori controllo di proposte promozionali poco chiare, l’autorità CySEC e gran parte degli enti nazionali che regolameno il mercato hanno deciso di limitare la possibilità di offrire bonus di benvenuto ai nuovi clienti, così da ristabilizzare il mercato. Ribadiamo dunque la necessità di prestare attenzione a tutti i bonus proposti: non sempre la migliore piattaforma è quella che propone il bonus più alto.

Per investire con sicurezza bisogna affidarsi a broker online che utilizzano interfacce dinamiche e intuitive. Sono queste, infatti le caratteristiche di un operatore serio e di buon livello, in grado di spaziare fra tutti gli strumenti finanziari più importanti: opzioni binarie, Forex ed ETF, devono essere disponibili in ogni momento sia da desktop che da applicazione

Conclusione

Il social trading è senza dubbio e in definitiva una strategia di investimento che ci sentiamo di raccomandare senza alcun dubbio, sia per gli utenti più esperti che per quanti sono invece alla ricerca di piattaforme online tramite cui cominciare ad investire partendo da zero. L’importante è fare attenzione ai tentativi di frode ed affidarsi a broker online seri e trasparenti, con una solida struttura normativa, un alto livello di funzionalità web e un’offerta commerciale ampia.

Noi di Truffa.net abbiamo condotto una serie di analisi approfondite che offrono un panorama completo circa i broker di social trading più interessanti sul mercato, uno strumento utile per i potenziali investitori alla ricerca di informazioni sulle piattaforme online più adatte alle proprie esigenze di investimento.

-
Valuta questa pagina:
0 votes
Condividi questa pagina: - -